Da anni collaboriamo con la Federazione Europea dei Banchi Alimentari: doniamo loro prodotti non vendibili, ma perfettamente edibili che vengono destinati a persone in difficoltà in Italia e Francia. Grazie ai lunghi tempi di conservazione, alle confezioni particolarmente sicure e resistenti e all’elevato contenuto proteico, i nostri prodotti sono tra i più indicati per soddisfare i bisogni di persone in condizioni di povertà o di emergenza.



Scopri di più su www.qualitaresponsabile.it

Dal 1989, la Rete Banco Alimentare recupera ogni giorno eccedenze alimentari ancora ottime che, avendo perso valore commerciale, sarebbero destinate alla distruzione. Salvati dallo spreco, questi alimenti riacquistano valore e diventano ricchezza per chi ha troppo poco. Nel 2019 Banco Alimentare ha recuperato e distribuito oltre 75.000 tonnellate di alimenti a circa 7.500 strutture caritative che aiutano quasi 1.500.000 persone bisognose in Italia.